• +39 06 455 98 545
  • info@sudefuturi.it

gala

gala

Terminata la seconda giornata del meeting protagonisti ed ospiti si sono preparati per spostarsi nel posto più suggestivo di Mondello: l’Antico Stabilimento Balneare costruito nel 1912 letteralmente nel mare, poi diventato Charleston, oggi Alle Terrazze.
Una passerella di persone in abito da sera che hanno raggiunto la location per animare lo splendido scenario liberty in cui è stata organizzata la serata di gala.
I primi saluti si sono consumati al primo piano, tra aperitivi e luci.

Dopo i primi saluti e l’aperitivo ci siamo spostati al piano di sopra: la sala di rappresentanza e una terrazza sospesa nella meraviglia, dove sono stati imbanditi i tavoli in cui scegliere gli antipasti. Primi e secondi serviti direttamente al tavolo, per condurre al cuore della serata di gala: la consegna del Premio Internazionale Magna Grecia 2019.
Paola Bottero ha aperto così, chiamando il presidente della Fondazione Magna Grecia Nino Foti e il maestro orafo Gerardo Sacco ad illustrare il premio realizzato dalla sua bottega artigiana. Due i momenti della premiazione, cui ha partecipato anche il vicepresidente Saverio Romano.
Prima quello dedicato al Premio 2019, consegnato a Federico Faggin da Sandra Savaglio, poi quello alla carriere, consegnato a Fulvio Lucisano da Giuseppina Paterniti. Tanta gioia e tanta commozione, prima di tornare in terrazza e concludere la splendida serata con i dolci palermitani.