• +39 06 455 98 545
  • info@sudefuturi.it

Antonio Nicaso

giornalista, saggista e docente

Nato in provincia di Reggio Calabria, oggi vive in Canada. Giornalista, scrittore e studioso dei fenomeni criminali di tipo mafioso, è considerato uno dei massimi esperti di ‘ndrangheta nel mondo. Ha dedicato particolare attenzione all’analisi comparativa delle mafie italiane con quelle straniere, con riferimento a strategie di partenariato nella gestione di attività illecite, come il traffico di droga e il riciclaggio di denaro. Insegna presso la Scuola Italia del Middlebury College a Oakland, California, dove è anche direttore associato; alla Queen’s University a Kingston, e alla St. Jerome University a Waterloo, in Canada. È autore di 18 libri sulla criminalità mafiosa, tra cui alcuni successi internazionali, tradotti in diverse lingue. Nel 1995 ha pubblicato Global mafia, un libro che per la prima volta ha introdotto e spiegato il concetto di partenariato criminale; del 2010 è invece La mafia spiegata ai ragazzi, (Mondadori).
Con Nicola Gratteri ha scritto “Fratelli di sangue” (Pellegrini 2006), “La malapianta” (Mondadori 2010), “La giustizia è una cosa seria” (Mondadori 2011), “La mafia fa schifo” (Mondadori 2011), “Dire e non dire” (Mondadori 2012), “Acqua santissima” (Mondadori 2013), “Oro bianco” (Mondadori 2015), “Padrini e padroni” (Mondadori 2016), “Fiumi d’oro” (Einaudi 2017), “L’inganno delle mafie” (Rai Eri 2018).
Con Peter Edwards ha scritto “La fine dell’onore. L’ultima guerra di un boss che ha insanguinato l’America” (Rai-Eri 2018). Con Vittorio Amaddeo e Maria Barillà ha scritto “Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America. 1880-1956. Da Santo Stefano d’Aspromonte a New York, una storia di affari, crimini e politica” (Mondadori, 2019).
Uno dei suoi libri, Business or Blood: Mafia Boss Vito Rizzuto’s Last War (2015) è stato adattato nella serie televisiva Bad Blood in onda su Netflix.

Date 08 Ago, 2019

Categories protagonisti

BIO