• +39 06 455 98 545
  • info@sudefuturi.it

Renato Schifani

senatore, già presidente del Senato

È stato Presidente del Senato nella XVI legislatura della Repubblica Italiana. Dal 5 dicembre 2013 al 13 aprile 2014 è stato presidente del Nuovo Centrodestra e dal 12 febbraio 2015 fino al 19 luglio 2016 è stato capogruppo al Senato di Area Popolare. Attualmente è un senatore di Forza Italia.
Di professione avvocato, già iscritto alla Democrazia Cristiana, aderisce a Forza Italia nel febbraio 1995. Dopo un incarico da consigliere comunale a Palermo, viene eletto al Senato della Repubblica nel 1996 nel collegio palermitano di Altofonte-Corleone, in rappresentanza della coalizione di centrodestra. Nella sua prima legislatura è capogruppo di Forza Italia nella commissione Affari costituzionali. Rieletto nel 2001, è tra i fautori della stabilizzazione dell’articolo 41 bis, che ha reso definitivo il cosiddetto “carcere duro”, oltre che del “lodo Schifani”.
Nel 2006 viene eletto senatore per la terza volta, per Forza Italia, nella circoscrizione Sicilia. Alle politiche del 2008 è eletto per la quarta volta, sempre in Sicilia, per il Popolo della Libertà. Nel corso della prima seduta della XVI Legislatura, il 29 aprile 2008, è eletto Presidente del Senato della Repubblica al primo scrutinio, riportando 178 voti, (162 richiesti dal quorum).
Alle elezioni del 2013 viene candidato e rieletto al Senato della Repubblica, al secondo posto della lista del PdL nella Regione Siciliana. Il 19 marzo 2013 viene eletto per acclamazione capogruppo del Popolo della Libertà.
Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Pdl, aderisce al Nuovo Centrodestra. Il 12 febbraio 2015 viene eletto capogruppo di Area Popolare (Ncd-Udc) al Senato. Il 4 agosto 2016 ritorna in Forza Italia. Alle elezioni politiche del 2018 viene ricandidato e rieletto senatore.

Date 08 Ago, 2019

Categories protagonisti

BIO