Mollicone: «Divario culturale Nord-Sud lede i diritti costituzionali»

L’intervento del presidente della commissione Cultura e Istruzione della Camera dei Deputati alla Lanterna di Roma al meeting “Sud e futuri: Mezzogiorno strategico”


Il divario fra il Nord e il Sud, non soltanto economico ma anche digitale e culturale, va a ledere i diritti costituzionali di accesso alla conoscenza“. E’ quanto sottolinea Federico Mollicone, presidente della commissione Cultura e Istruzione della Camera dei Deputati, intervenendo alla Lanterna di Roma al meeting ‘Sud e futuri: Mezzogiorno strategico‘ organizzato dalla Fondazione Magna Grecia e giunto alla sua quarta edizione.

“Non sono soltanto stereotipi, ma dati statisticamente rilevabili”, osserva Mollicone sciorinando alcune cifre, come ad esempio quelle relative alla percentuale di lettori – nell’ultimo anno 59% al Nord, 56% al Centro, 35% al Sud – e proponendo come incentivo “la detraibilità dei consumi culturali, sul modello della detraibilità delle medicine”.

Mollicone afferma che “la cultura è un elemento costitutivo dell’identità italiana e va preservata e diffusa, anche attraverso il gameing o le rievocazioni o le dimore storiche, che hanno una coda lunga sul mercato, in modo che sia sempre più patrimonio della nostra conoscenza e della nostra coscienza e si trasformi in turismo e quindi incida sull’economia”.

SeF
SeFhttps://fondazionemagnagrecia.it/
SUDeFUTURI è molto più di un progetto: è il bisogno di trovare insieme i futuri del Sud Italia e dei Sud del mondo.

Gallery

video

gli eventi

SUDeFUTURI III | LA RASSEGNA STAMPA

SUDeFUTURI 2021 SCILLA | IL PREQUEL VAI ALLA RASSEGNA STAMPA NAZIONALE SPECIALE ADNKRONOS Al via a Scilla 'La narrazione del Sud' organizzato da Fondazione Magna Grecia Protagonisti...

SUDeFUTURI V | rassegna stampa

La rassegna stampa on line dell'evento SUDeFUTURI V in Cilento, dal 28 al 30 settembre 2023, a Castellabate e Paestum (Sa)

Il Sud può diventare “Green & Blue”, torna a Scilla Sud e Futuri

Due giorni nella città dello Stretto per il primo Focus dell'evento della Fondazione Magna Grecia. Tra i relatori il presidente di Rfi Lo Bosco, il presidente Consiglio superiore LL.PP. Sessa, il presidente della Regione Calbria Occhiuto, il presidente dell'Ente Parchi Marini Greco

A SUDeFUTURI V i Ministri Fitto e Sangiuliano

Il vice presidente FMG al Ministro della Cultura: bisogna dichiarare la Magna Grecia Patrimonio dell’Unesco

il mistero batte la razionalità

Federico Faggin, "lo Steve Jobs italiano", spiega la nuova scienza della consapevolezza

focus

La sintesi della giornata di approfondimento sulle mafie nel web

Tra i temi trattati, il vuoto normativo. Francesco Paolo Sisto, Viceministro della Giustizia: bisogna perseguire le condotte illecite nel mondo del web come nel mondo reale

Afghanistan, il Premio letterario organizzato nell’ambasciata di Roma

L’ambasciatore della Repubblica islamica d’Afghanistan a Roma, Khaled Ahmad Zekriya su “Afghanistan ieri, oggi e soprattutto domani”

Il ponte ci può rendere player competitivi nel Mediterraneo

La rigenerazione urbana sostenibile nell’Area Metropolitana dello Stretto: le città, il ponte e i porti nel Mediterraneo che verrà

La Fondazione Magna Grecia a Scilla per un Sud “Green & Blue”

Il video servizio di Adnkronos su SUDeFUTURI 2023 con le interviste a Nino Foti, Paola Bottero e Alessandro Russo