• +39 06 455 98 545
  • info@sudefuturi.it

Nasce la mentalità di un percorso, ora sta a noi superare l’individualismo e fare rete.

Giuseppina Paterniti a #SUDeFUTURI

Far circolare idee e non stare fermi è già un primo passo. Il meeting, splendidamente ideato e organizzato, non solo ha riunito tutto il mondo, ma vi ha anche preso parte una rappresentanza femminile non indifferente: donne competenti, che rivestono un ruolo importante in questo dibattito, perché aprono nuovi modi di pensare i problemi e di risolverli.

Paolo Mieli a #SUDeFUTURI

Sono tanti i problemi in Italia per la ricerca scientifica, uno dei problemi principali è che ci trattano come pezzenti, come potenziali truffatori. Siamo pure controllati dalla politica. Ci vogliono controllare, sfortunatamente: è un danno molto forte, che si fa al paese. L'Italia prepara gli studenti e lo fa benissimo. Il fatto che la cultura sia accessibile a tutti è un grande risultato sociale, che ci invidiano tutti, ma poi l'Italia esporta i suoi studenti formati gratis: come se comprassi un'automobile e poi la regalassi ad altri.

Sandra Savaglio a #SUDeFUTURI

Oggi la simulazione della realtà è la realtà. Ma non dobbiamo dimenticare il valore dell’intelligenza umana fatta di intuizione, di creatività, di inventiva. L’innovazione diventa positiva quando si ha consapevolezza di ciò.

Federico Faggin a #SUDeFUTURI

La corruzione è l’emergenza del Paese. Nel passato era propria di soggetti economici anche non legati alla criminalità organizzata, oggi è utilizzata dalle mafie come strumento per acquisire appalti o concessioni dalle Amministrazioni pubbliche. È diventato lo strumento ordinario attraverso il quale vengono sovvertite le regole e inquinata la Pubblica amministrazione a danno dei cittadini e delle imprese sane che osservano le regole.

Federico Cafiero de Raho a #SUDeFUTURI

Il Mezzogiorno è in queste condizioni soprattutto per gli errori commessi dalla classe politica del Mezzogiorno stesso. Non abbiamo fatto fino in fondo la nostra parte. È arrivato il momento di farla.

Saverio Romano a #SUDeFUTURI

Nessun governo, finora, ha messo la lotta alle mafie al primo posto. Ci sono tante belle dichiarazioni di intenti, di tutti i colori politici, ma i risultati si ottengono con i fatti, non con le parole. A partire dalla lotta alla corruzione, a una certa politica e a una certa burocrazia, perché oggi la criminalità non ha più bisogno di uccidere, visto che raggiunge con la corruzione gli stessi obiettivi. E poi dobbiamo lottare contro un complice imbattibile della criminalità organizzata, che è il modo di raccontare il fare mafioso, facendolo diventare uno status, un modo di essere, un modello da seguire. Vedere ragazzini fuori dalle scuole che imitano Savastano, o chi per lui, è una sconfitta non solo nostra, ma di tutta la società.

Nicola Gratteri a #SUDeFUTURI

Ricercare punti e momenti di un coagulo politico di interessi sociali, un coagulo che non sia alienante e deprivato di valori morali, è un dovere che i costituzionalisti sono tenuti a sentire.

Antonio Baldassarre

I Annual International Meeting

alcune delle emozioni vissute insieme a Palermo, durante il primo appuntamento di #SUDeFUTURI nelle istantanee del 4, 5 e 6 ottobre 2019 al Mondello Palace | some of the emotions experienced together in Palermo, during the first appointment of #SOUTHandPROSPECTIVES in the snapshots of 4, 5 and 6 October 2019 at Mondello Palace

l’apertura

l'avvio della tre giorni di #SUDeFUTURI: apertura, rapporto sui futuri del Mezzogiorno, "governare il Mezzogiorno" con Paolo Mieli

la legalità

il primo focus di #SUDeFUTURI è doppio: è lotta alle mafie e percorsi di legalità, con Nicola Gratteri e Federico Cafiero de Raho

il tavolo internazionale

la seconda giornata di #SUDeFUTURI si apre con il tavolo internazionale: i futuri del Sud partono dal Mediterraneo

il gala e il Premio

una serata di gala con un cuore doppio: quello del Premio Internazionale Magna Grecia e del Riconoscimento alla carriera

sviluppo e cultura

dalle narrazioni di imprese alla narrazione cinematografica: sviluppo e cultura unite nel pomeriggio di sabato

la chiusura

come far dialogare ricerca, intelligenza artificiale e valori umani: la chiusura e il consuntivo finale

news

informazioni e approfondimenti | information and insights

Il Premio Magna Grecia 2019 a Federico Faggin

Riconoscimento speciale alla carriera a Fulvio Lucisano

protagonists

oltre 50 uomini e donne che hanno cambiato e potranno cambiare le cose | over 50 men and women who have changed and can change things

Federico Faggin

fisico, inventore e imprenditore: a lui si deve l’invenzione del microchip e dei componenti fondamentali dei touch-screen

Sandra Savaglio

astronoma e astrofisica specializzata nello studio delle origini dell’universo, è tornata in Calabria come docente all’Unical

Giuseppina Paterniti

giornalista, autrice televisiva e scrittrice, è direttore del Tg3

Paolo Mieli

giornalista e saggista, si occupa principalmente di politica e storia. Già direttore de la Stampa e del Corriere della Sera e presidente di RCS Libri

Nicola Gratteri

magistrato e saggista italiano, da sempre impegnato nella lotta contro la ‘ndrangheta e il narcotraffico, è procuratore della Repubblica di Catanzaro

Pandeli Majko

politico albanese, due volte primo ministro dell’Albania, è ministro per la Diaspora nel governo socialista di Edi Rama

Melinda Chen

General Manager, Artificial intelligence innovation Centre for Science and Technology, DeepBlue Technology Shanghai, China

Federico Cafiero de Raho

magistrato italiano, è procuratore nazionale antimafia

Wallstreet Image
#SUDeFUTURI

ieri

sofismi, meridionalismi e clientelismi non servono per risolvere i gap del Sud che tutti conosciamo

oggi

è domani

domani

è oggi

SUD e FUTURI è un progetto condiviso